Mal di schiena

Mal di schiena2018-10-29T10:15:48+00:00

lombare
Nel parlare comune il mal di schiena è un termine che accomuna sindromi e problematiche di vario tipo: cause, fattori scatenanti, sintomatologia, percorso terapeutico e prognosi possono essere fra i più differenti.

La problematica comune è il dolore localizzato in zona lombare o dorsale: allora si parlerà di lombalgia o di dorsalgia.
Nell’ambito delle problematiche al sistema muscoloscheletrico il dolore alla schiena è una fra le patologie più frequenti e con i costi più alti a livello sanitario nel mondo occidentale, colpendo oltre l’80% della popolazione in un qualche momento della sua vita.

Trovandosi di fronte ad una problematica così frequente e comune, è importante definire in modo più preciso le cause e i meccanismi che sottostanno al dolore al fine di poter intraprendere il percorso terapeutico più adeguato.
Fra le diagnosi più frequenti associate al mal di schiena troviamo:

Tutte diagnosi sono delle “etichette” che possono essere connesse a differenti manifestazioni cliniche tutte accomunate dal dolore alla schiena.
Per inquadrare correttamente la patologia, bisogna tenere bene a mente che il mal di schiena è una problematica multifattoriale, e che il dolore può essere legato a numerosi fattori interdipendenti fra loro, che interessano la sfera fisica, psicologica e sociale.

Molto spesso infatti le lesioni e le “problematiche anatomiche” che vengono evidenziate con gli esami strumentali non sono assolutamente in correlazione con il sintomo descritto dal paziente. Lo sono molto di più gli aspetti funzionali, i carichi, le attività della vita quotidiana e gli aspetti della sfera personale e sociale.

Proprio per questa multifattorialità è fondamentale inquadrare in profondità la problematica del paziente e correlarla con le attività che ha svolto, che svolge e che dovrà o vorrà svolgere. L’attività lavorativa, sportiva, le abitudini della vita quotidiana, gli hobby, sono tutti fattori su cui indagare per scoprire quanti più fattori predisponenti possibile, e creare il programma terapeutico più specifico ed adeguato.

Essendo impossibile accomunare tutte le sindromi, andremo ad analizzarne alcune fra le più frequenti…

Indietro