Sintomi

Sintomi2018-10-29T08:56:31+00:00

spallaAnche le manifestazioni cliniche possono essere tra le più variabili, e solitamente è solo quando si arriva alla fase sintomatica che il paziente si rivolge allo specialista:

  • Asintomatica: dolore assente e deficit articolare/funzionale lieve
  • Sintomatica: dolore e deficit articolare/funzionale importante

Il dolore da conflitto è più comunemente riferito nella parte supero-anteriore del braccio (III medio e superiore) e la sua comparsa, specie se spontanea, non deve essere sottovalutata, perché può comparire velocemente una riduzione dell’articolarità, con relativa diminuzione della capacità funzionale e difficoltà anche in movimenti “banali” della vita quotidiana (come pettinarsi, infilare le maniche della camicia, allacciarsi il reggiseno…).

Movimenti ripetuti delle braccia, specie se sopra la testa (overhead), propri di alcuni sport e attività lavorative, rappresentano un fattore importante predisponente alla sindrome da impingement, che raramente si risolve spontaneamente in persone sopra i 40 anni, anzi peggiora progressivamente.

Nella rottura massiva della cuffia è possibile evidenziare un’ipotrofia dei muscoli sovra- e sotto-spinoso; talvolta è inoltre presente una tumefazione al di sotto del margine anteriore dell’acromion, tra il trochite e il legamento coraco-acromiale. Inoltre nelle lesioni a tutto spessore della cuffia, nelle rotture parziali e talvolta nelle borsiti, è udibile talvolta un crepitio, soprattutto nel movimento di flessione del braccio.

Indietro