Legamento Collaterale Mediale e Legamento Collaterale Laterale

Legamento Collaterale Mediale e Legamento Collaterale Laterale2018-10-29T11:42:22+00:00

ginocchio
I legamenti collaterali, tesi tra femore e tibia, localizzati internamente ed esternamente al ginocchio garantiscono la stabilità laterale passiva dell’articolazione.
Essi sono:

  • il LEGAMENTO COLLATERALE MEDIALE (LCM): localizzato internamente al ginocchio
  • il LEGAMENTO COLLATERALE LATERALE (LCL): localizzato esternamente al ginocchio

La loro lesione è particolarmente frequente a livello mediale, perché il movimento anomalo che la provoca (in valgismo) si può verificare anche in modo molto banale e in molte attività sportive, ad esempio durante un contrasto con l’avversario o per la ricaduta incontrollata da un salto.

lcm_2 lcm

Prenderemo in considerazione le lesioni e il trattamento del Legamento Collaterale Mediale (LCM) essendoci una notevole maggioranza di problematiche a questo livello (associate o meno alla lesione del Legamento Crociato Anteriore – LCA) rispetto al compartimento laterale. Sottolineiamo, però, che il protocollo è molto simile in entrambi i casi.

L’esame obiettivo, effettuato da uno specialista, può essere sufficiente per una diagnosi corretta, anche se talvolta, le problematiche legate al trauma potrebbero richiedere un approfondimento, e potrebbe essere quindi indicata l’esecuzione della RMN per verificare eventuali lesioni associate.

Indietro